Home > Software Mobile > Giochi gratis per iPhone
Biliardo per iPhone

Giochi gratis per iPhone

Piattaforma

L’iPhone, lo smartphone della Apple, è stato venduto tantissimo e, in barba alla crisi, è diventato un oggetto di cui non si può fare a meno. Insieme all’iPhone, però, sono arrivate anche le applicazioni e i giochi, entrambi venduti tramite App Store (iTunes Store).

Si tratta di giochi (e applicazioni, ma in questo post vedremo i giochi) distribuiti gratuitamente e a pagamento. Solitamente (ma non è una regola fissa), quelli a pagamento hanno un livello grafico migliore e comunque sono completi, con tutti i livelli disponibili.

Tra quelle gratuite c’è da distinguere in due categorie:

  • Giochi prodotti da aziende per farsi pubblicità: sono giochi sviluppati con l’unico intento di fare pubblicità all’azienda produttrice; ovviamente, in questo caso, più si diffondono più pubblicità ci sarà per il produttore. Ecco quindi che vengono distribuiti completi e gratis.
  • Demo di giochi prodotti da software house: in questo caso vengono creati da aziende che hanno come unico intento quello di lucrarci, quindi i giochi vengono distribuiti in due pacchetti diversi: una demo gratuita, giocabile per pochi livelli e il gioco completo a pagamento.

Mi sembra inutile dire che chi bada alla spesa amerà i primi, chi cerca l’esperienza videoludica si butterà sui secondi.

Personalmente ho provato qualcuno di questi giochi gratuiti e devo dire che, tra tutti, quelli che mi sono piaciuti di più sono:

  • Virtual Pool Lite: si tratta del classico biliardo. La versione Lite mette a disposizione solo il gioco con 6 palle, quindi con evidenti limiti. Nonostante tutto, tra i giochi di biliardo provati, questo è sicuramente il migliore che ho visto.
  • PinguinLite: ogni livello del gioco si divide in due parti distinte e separate. Nella prima parte bisogna lanciare i pinguini cercando di indirizzarli all’interno di un anello infuocato; la seconda parte, con i pinguini fatti passare all’interno del cerchio (o all’esterno a poca distanza) bisogna colpire e far cadere degli orsi. Quest’ultimi hanno rubato un pinguino e salvarlo è il nostro compito.
  • Topple: il nostro obiettivo, in questo gioco, è quello di costruire una colonna il più alto possibile. In pratica si tratta del classico tetris ma a perdere. Il compito sarà reso difficile dai movimenti che faremo con l’iPhone (quindi dagli spostamenti registrati dall’accelerometro) e dai blocchi che sono parecchio scivolosi.
  • iBall3D: si tratta di una versione moderna di un gioco visto su tutte le piattaforme ludiche nate negli anni. Il nostro compito è quello di tenere in equilibrio, portandola a destinazione, una pallina. A complicarci la vita ci pensano laghi, buche e ostacoli vari. Il gioco sfrutta gli accelerometri per il movimento della palla.
  • iFishingLite: un gioco per gli amanti della pesca. Lanciamo l’amo ed entro 10 minuti bisogna pescare più pesce possibile; purtroppo è una demo con un solo livello.
  • Audi A4: per gli amanti delle corse. A disposizione 5 piste e 15 livelli. Questo gioco rientra in quelli creati per fare Marketing, quindi è disponibile il gioco completo e gratuito; ovviamente la casa produttrice (o almeno la “mandante”) è Audi.