Home > Software Desktop > Ashampoo Anti-Virus
Ashampoo Anti Virus
Una schermata di Ashampoo Anti Virus

Ashampoo Anti-Virus

Piattaforma

Produttore

Produttore

Download

Licenza

Freeware

Un tempo prendeva il nome di Ashampoo Mail Virus Blocker, lentamente è cambiato e oggi il suo nuovo nome è Ashampo Anti-Virus; ovviamente tra allora e oggi il prodotto è stato stravolto e quasi sembra del tutto nuovo.

Nasceva con l’esigenza di dare protezione ai più diffusi client di posta che non offrivano, intrinsicamente, un prodotto di protezione delle mail o degli allegati. Lui controllava e in caso di problemi avvisava subito l’utente, spostando la mail in Quarantena.

Oggi è tutt’altra roba: si tratta di un anti-virus a 360 gradi, che non protegge più il client di posta ma tutto il sistema operativo con i file annessi.

La protezione di Ashampoo è funzionante poiché un’intero di team di sviluppatori lavora 24h al giorno al database di malware, rilasciando continuamente aggiornamenti che comunque sono trasparenti agli occhi dell’utente seduto davanti al PC.

Installazione di Ashampoo Anti-Virus

La procedura di installazione è molto semplice e veloce, basterà seguire il wizard scegliendo tra la classica installazione personalizzata o tipica.

Fatta l’installazione il programma sarà subito attivo e non necessiterà più dell’intervento dell’utente.

Proprio questo è lo scopo di Ashampoo Anti-Virus: lavorare per la protezione non disturbando nessuno.

La velocità di esecuzione

Il vero valore aggiunto di Ashampoo è quello di aver creato un anti-virus in grado di lavorare al minimo delle risorse. A differenza di altri competitor, che difendono dagli antivirus ma pesano talmente tanto che sembrano essi stessi dei virus, Ashampoo è stata molto attenta alle risorse e questo programma potrà girare anche su PC datati, dando comunque il massimo della sicurezza.

Licenza di Ashampoo Anti-Virus

Purtroppo non si tratta di un anti virus gratuti. Esiste la versione di prova ma è limitata. Per avere la licenza completa bisognerà mettere mano al portafoglio e tirare fuori 40 euro.